La collezione permanente

La Villa dei Capolavori ospita la prestigiosa collezione di Luigi Magnani che annovera, fra le altre, opere di Gentile da Fabriano, Filippo Lippi, Dürer, Tiziano, Rubens, Van Dyck, Goya e, tra i contemporanei, Monet, Renoir, Cézanne sino a De Pisis, 50 opere di Morandi, Burri, oltre a sculture quali un’importante Canova e due opere di Lorenzo Bartolini. Nella Villa trovano spazio anche importanti mobili ed oggetti Impero, tra i quali una grande coppa in malachite del Thomire, e mobili di Jacob. La collocazione è stata lasciata il più possibile invariata per conservare l’atmosfera di casa vissuta.

Pierre-Philippe Thomire
La grande coppa del Thomire
verso il 1807 (Stile Impero)