Visite guidate alla Fondazione Magnani-Rocca

Puoi visitare la mostra Moda e Pubblicità in Italia 1850-1950, la Collezione permanente della Fondazione Magnani-Rocca e il Parco romantico accompagnato da una guida.

Grazie al supporto di una guida potrai scoprire di più sulle opere esposte, conoscere aneddoti o dettagli inaspettati, fare domande per approfondire i temi della mostra.

Visite guidate per tutti

A partire da sabato 10 settembre fino a domenica 11 dicembre 2022. Il sabato ore 16 e la domenica e festivi ore 11.30, 15.30, 16.30, visita alla mostra ‘Moda e Pubblicità in Italia 1850-1950’ con guida specializzata; durata circa 60 minuti. È possibile prenotare via mail a segreteria@magnanirocca.it , oppure presentarsi all’ingresso del museo fino a esaurimento posti; costo € 17 (ingresso e guida).

Un consiglio: nella mail scrivi anche il tuo contatto telefonico per essere avvisato in caso di variazioni o aggiornamenti sulle visite guidate.

Visite guidate per gruppi organizzati

Le visite guidate sono disponibili sia per i gruppi (fino a 20 persone in presenza di congiunti) che per singoli visitatori che ne facciano richiesta. I costi delle guide:
  • Mostra Moda e Pubblicità. Autoritratto  € 80 (durata circa 1 ora)
  • Mostra Moda e Pubblicità. Autoritratto + Collezione permanente Magnani-Rocca  € 120 (durata circa 2 ore)
  • Visita al Parco romantico € 80 (durata circa 1 ora)
  • Visita al Parco romantico + Collezione permanente € 120 (durata circa 2 ore)
  • Visita al Parco romantico + Mostra Lucio Fontana. Autoritratto € 120 (durata circa 2 ore)
  • Visita al Parco romantico + Collezione Permanente + Mostra Lucio Fontana. Autoritratto  € 150 (durata circa 2 ore e 45 minuti)
Per visite guidate in inglese e in francese viene applicata una maggiorazione di € 50,00. Le guide esterne sono benvenute.

È obbligatoria la prenotazione:

Per prenotare la tua guida chiama lo 0521 848327 – 0521 848148 oppure compila il modulo in fondo a questa pagina, oppure scrivi a info@magnanirocca.it

Prenota la tua visita guidata alla Villa dei Capolavori