Porcellane giapponesi del Periodo Edo (1603 – 1868)

dal 24 febbraio al 24 marzo 1996 —Una selezione di 59 porcellane giapponesi provenienti dai musei Duca di Martina di Napoli, dalla Galleria di Palazzo Spinola di Genova e dal Museo d’arte orientale di Venezia.

La mostra “Porcellane giapponesi del Periodo Edo” promossa dall’Ambasciata del Giappone con la collaborazione del Consolato Generale On. del Giappone a Napoli e curata da Luisa Ambrosio della Soprintendenza per i Beni Artistici e Storici di Napoli nell’ambito delle iniziative culturali “Giappone in Italia 95/96”, intende documentare la produzione artistica della porcellana giapponese del periodo Edo (1603-1868) e comprende esemplari in porcellana bianco e blu, nonché un ricco repertorio di vasellame policromo, decorato in stile Kakiemon, Imari, Kutani e Nabeshima, realizzato nelle formaci di Arita, nel nord-ovest dell’isola di Kyushu.

Dove

Fondazione Magnani Rocca,
via Fondazione Magnani Rocca 4,
Mamiano di Traversetolo (Parma).

Mappa